Home Profilo Servizi Progetti Partner Contatti


ACControl - NON IN VENDITA

Sistema per la tracciabilità di tutte le fasi di produzione e stoccaggio del Parmigiano Reggiano, dal conferimento del latte alla vendita delle forme. N.B.: i diritti di sfruttamento economico di questo sistema sono stati acquisiti dal cliente, che ne ha commissionato la realizzazione. Queste pagine hanno come unico scopo quello di descrivere i lavori svolti da questo Studio.



Sistema per la tracciabilità del Parmigiano Reggiano

ACControl è un sistema potente e configurabile per la tracciabilità ed il controllo di qualità dell'intero ciclo produttivo del Parmigiano Reggiano, dal conferimento del latte allo stoccaggio in magazzino ed alla vendita delle forme.
Tale sistema è costituito da:

  • Un applicativo client/server che gira su PC, ed utilizza une base dati MS SQL Server 2000 di circa 70 tabelle. L'applicativo si interfaccia con dispositivi di lettura di codici a barre.

  • 8 applicativi che girano su dispositivi palmari della famiglia Palm OS; gli operatori possono raccogliere i dati sulle varie fasi di produzione usando i palmari; una volta terminate le operazioni si possono scaricare i dati su PC attraverso una procedure di sincronizzazione semplice e veloce.

Si accede ad ACControl digitando un nome utente ed una password. Per ogni operazione c'è quindi la possibilità di conoscere l'operatore che l'ha compiuta. Inoltre, attraverso l'utilizzo del meccanismo dei profili utente, in fase di configurazione è possibile decidere se abilitare o meno ogni singola funzione per ogni singolo operatore.
Per visualizzare alcune videate di ACControl, clicca qui. Le immagini in miniatura possono essere ingrandite cliccandoci sopra col mouse.
ACControl permette di tenere traccia delle seguenti fasi di produzione del Parmigiano Reggiano:

  • Conferimento del latte: di ogni conferimento si conosce quantità, data, mattina/sera, conferente, giro, automezzo usato per la raccolta, linea di produzione, lotto di produzione, anomalie. Si possono effettuare delle analisi sui dati di raccolta latte. Al lotto di produzione del latte è associato un colore, che accompagnerà la forma nei vari punti del programma. I dati sui conferimenti possono essere raccolti utilizzando i palmari

  • Caglio e siero: esiste un registro del caglio e un registro del siero, e i movimenti di scarico del siero dalle fermentiere sono tracciati fermentiera per fermentiera.

  • Piano lotti e produzione forme: attraverso un sinottico che riproduce fedelmente la disposizione delle vascche e delle caldaie nel caseificio (una volta configurato il sistema), in modo semplice e veloce, è possibile raccogliere i dati sul latte in caldaia, siero e caglio, placche attribuite alle forme, giudizi dati in caldaia. In particolare, i giudizi in caldaia possono essere raccolti usando le penne ottiche. Di ogni lotto di produzione del latte si possono tracciare le diverse destinazioni: latte trasformato, latte di riporto, latte per altre lavorazioni.

  • Voltature in presalatura e carico in salatoio: è possibile tenere traccia di tutte le operazioni di voltatura delle forme in presalatura: prima giornata, seconda giornata, terza giornata, quarta giornata, oltre quarta giornata. I dati sulle voltature possono essere raccolti sia da PC che da penne ottiche. Tutte le forme che a un certo punto di ogni giornata sono caricate in salatoio vanno a far parte del lotto di post-produzione. Le operazioni di carico in salatoio possono essere registrate attraverso l'uso dei palmari.

  • Scarico salatoio: è possibile tenere traccia dell'uscita delle forme dal salatoio, sia da PC che da palmare.

  • Ore in camera calda: è possibile attribuire alle forme di un lotto di post-produzione un certo numero di ore di permanenza in camera calda, sia da PC che da palmare.

  • Operazioni in stagionatura: le operazioni in stagionatura di cui si può tenere traccia sono il carico in magazzino (da PC e da palmare), le voltature (da PC e da palmare), le movimentazioni interne (da PC e da palmare), la pesatura, il carico e lo scarico a e da magazzino esterno (da PC e da palmare).

  • Perizie: si possono raccogliere i dati sia sulle perizie interne che sulle perizie esterne, sia da PC che da palmare.

  • Vendite e fatturazione: si può tenere traccia della vendita di gruppi delle forme, e i raggruppamenti sono fatti per linea di produzione, mese di produzione, marchiatura.

  • Panna e burro: ACControl contiene un registro per la panna ed un registro per il burro

  • Ricezione dei dati dal laboratorio di analisi e attribuzione dei punteggi ai conferenti.

ACControl, inoltre, contiene alcune funzioni che coadiuvano il controllo di qualità:

  • Visualizzazione dei documenti qualità

  • Gestione delle non conformità: le non conformità possono dare luogo a trattamenti e ad azioni correttive. In seguito a non conformità si possono bloccare delle forme, che quindi non saranno vendute.

  • Piano manutenzioni, sanificazioni, tarature: si può tenere traccia di tutte le attività, programmate o straordinarie, su attrezzature e strumenti.

ACControl permette di estrarre ed esportare (mediante stampe o in formato Excel) una grande varietà di dati. Questi dati sono visualizzati perlopiù in formato griglia.

  • Riepilogo conferimenti: i dati dei conferimenti di latte da una certa data a una certa data possono essere visualizzati ed accorpati in molti modi diversi.

  • Scheda della forma: è possibile, digitando la placca di una forma, visualizzare la storia completa di una forma

  • Analisi forme: i dati delle forme prodotte da una certa data a una certa data possono essere visualizzati ed accorpati in modi molto diversi.

  • Griglia mensile forme: per ogni mese è possiblile visualizzare una griglia con in orizzontale la caldaia e la lavorazione, in verticale il giorno, e in ogni cella la placca di una forma (colorata col colore del lotto di produzione del latte). Cliccando su una cella si visualizza la storia della forma relativa. Una griglia analoga è disponibile per le perizie

  • Elaborazioni: ACControl contiene uno strumento OLAP estremamente potente, che senza modificare il programma, solo aggiungendo delle queries SQL nidificate, permette di effettuare estrazioni anche assai complesse di dati. Tali dati possono essere visualizzati in una griglia.



SpeedySMS

Sistema per l'invio assistito di SMS tramite modem GSM. Non richiede nessun collegamento telefonico o a Internet. I dati riservati restano in casa propria ...



Programma per l'invio assistito di SMS

SpeedySMS è un sistema completo per l'invio di messaggi SMS verso telefoni cellulari.
Esistono sul mercato diversi sistemi per l'invio di SMS, ma questi richiedono di collegarsi ad Internet e soprattutto, di memorizzare il proprio elenco dei destinatari (potrebbe essere l'elenco dei propri clienti...) su un PC esterno, con poche garanzie sulla riservatezza dei dati.
Con SpeedySMS i dati dei propri clienti rimangono in azienda.
SpeedySMS è costituito da:

  • un software applicativo su piattaforma Windows (98/ME/2000/XP) che utilizza una base dati MySQL;

  • un modem GSM che va collegato alla porta seriale del PC, che invia gli SMS facendo le veci di un telefono cellulare.

Per accedere a SpeedySMS occorre digitare nome utente e password, il che identifica in modo univoco chi sta operando sul programma. Inoltre, agendo sulla configurazione del programma, è possibile abilitare/disabilitare ciascuna funzione per ciascun utente: ad esempio, possono esserci utenti che possono solo visualizzare la rubrica, altri che possono operare su tutte le funzioni tranne che sulla visualizzazione delle statistiche, e così via.




Siti web

Realizzazione di siti web facilmente modulabili e configurabili.



Siti web dinamici

Realizzazione di siti web dinamici realizzati in linguaggio PHP su base dati MySQL, adatti a realtà aziendali di medie e piccole dimensioni.
L'uso di una base dati e dei fogli di stile conferisce al sito una estrema flessibilità. E' possibile accedere al sito in modo anonimo, oppure utilizzando un nome utente ed una password: a seconda di chi entra nel sito è possbile visualizzare oppure nascondere tutte le aree del sito.
Senza modificare le pagine del sito, ma solo agendo sulla sua configurazione, si possono:
- modificare l'aspetto del sito (caratteri, colori, ecc.);
- aggiungere nuove voci di menu;
- aggiungere nuovi contenuti;
- aggiungere nuovi utenti;
- modificare i diritti di accesso degli utenti nelle varie aree del sito.
Sono disponibili i seguenti moduli:

  • libro degli ospiti

  • gestione mail

  • spazio privato per utenti

  • catalogo articoli

  • carrello della spesa e gestione ordini

  • gestione dei contenuti in formato giornale

  • gestione dei contenuti in formato matrice

  • modulo di raccolta adesioni

  • forum di discussione

Possibilità di aggiunta di moduli personalizzati.

Referenze:



Software di test

Software di test per apparati cho operano su bus di campo



Applicazioni multithreading che utilizzano la tecnologia COM




EniFE


Applicativo per la gestione delle liste di prelievo in un magazzino manuale, mediante terminali palmari.

Applicativo per gestione magazzino


L'applicativo EniFe costituisce l'interfaccia tra la parte di gestione delle attività di magazzino di un sistema ERP (SAP) e i terminali palmari HP4011FC della Datalogic, mediante i quali, in modo manuale, sono evase le liste di prelievo di materiale. I terminali palmari sono lettori di barcode sui quali è possibile caricare applicativi semplici. L'applicativo gira su PC in ambiente Win32 ed è stato realizzato con l'ambiente di sviluppo Borland Delphi 7. Attraverso questo applicativo è possibile: - acquisire le liste di prelievo da evadere da ERP - inviare le le liste di prelievo da evadere al terminale palmare - acquisire da terminale palmare le liste di prelievo evase - inviare le liste di prelievo evase a ERP.